FAQ

/FAQ

Certo. Per qualsiasi chiarimento può contattarci, un nostro consulente sarà a Sua disposizione.

Assolutamente si. Gli anni di esperienza nel settore ci hanno permesso di realizzare documenti di lavoro di facile compilazione in modo che chiunque possa redigerli in totale autonomia, grazie anche alle nostre linee guida che vi seguiranno passo dopo passo.

No. Il D.V.R. è il documento che tutti i Datori di Lavoro devono redigere per la propria impresa. Come riportato dall’articolo n°17 del D.Lgs. 81/08 la valutazione dei rischi non può essere delegata a terzi, di conseguenza il D.V.R. deve essere redatto esclusivamente dal titolare d’impresa.

No. L’articolo n°89, lettera h, del Testo Unico sulla sicurezza 81/08 specifica che il P.O.S. è “il documento che il datore di lavoro dell’impresa esecutrice redige, in riferimento al singolo cantiere interessato, ai sensi dell’articolo n°17 comma 1, lettera a)”.

Articolo 17 – Obblighi del datore di lavoro non delegabili
1. Il datore di lavoro non può delegare le seguenti attività:
a) la valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del documento previsto dall’articolo n°28; […omissis…]

Si. L’art. n°96, comma 1, lett. g, cita quanto segue:
Obblighi dei datori di lavoro, dei dirigenti e dei preposti
1. I datori di lavoro delle imprese affidatarie e delle imprese esecutrici, anche nel caso in cui nel cantiere operi una unica impresa, anche familiare o con meno di dieci addetti:
g) redigono il piano operativo di sicurezza […omissis…]

Il cantiere è così definito dal D.Lgs. 81/08, art. n°89, comma 1, lett. a):
Cantiere temporaneo o mobile, di seguito denominato: cantiere: qualunque luogo in cui si effettuano lavori edili o di ingegneria civile il cui elenco è riportato nell’ALLEGATO X.

Allegato X al D.Lgs. 81/08:
1. I lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione, conservazione, risanamento, ristrutturazione o equipaggiamento, la trasformazione, il rinnovamento o lo smantellamento di opere fisse, permanenti o temporanee, in muratura, in cemento armato, in metallo, in legno o in altri materiali, comprese le parti strutturali delle linee elettriche e le parti strutturali degli impianti elettrici, le opere stradali, ferroviarie, idrauliche, marittime, idroelettriche e, solo per la parte che comporta lavori edili o di ingegneria civile, le opere di bonifica, di sistemazione forestale e di sterro.

2. Sono, inoltre, lavori di costruzione edile o di ingegneria civile gli scavi, ed il montaggio e lo smontaggio di elementi prefabbricati utilizzati per la realizzazione di lavori edili o di ingegneria civile.

I nostri prodotti hanno l’utilità di integrare le nozioni apprese ai corsi ed eventualmente quelle mancanti inoltre riceverà un Cd-Rom che le permetterà di redigere autonomamente i documenti obbligatori e indispensabili per la Sua attività, tra cui il POS, il DVR, la Dichiarazione di Conformità, il Piano di Autocontrollo, etc…

I nostri prodotti hanno principalmente due obiettivi:

1. acquisire autonomia nella gestione dell’attività risparmiando quindi sui costi di consulenza tecnica perchè non solo avrà la possibilità di informarsi e aggiornarsi ma potrà anche redigere i più importanti documenti obbligatori per gestire in regola la sua impresa (es. POS, DVR, Dichiarazione di Conformità, Piano di Autocontrollo, etc…);

2. avere uno strumento di verifica dell’operato del consulente, in quanto il responsabile rimane pur sempre il titolare dell’attività.

Ricordiamo che il commercialista si occupa della parte contabile/fiscale delle imprese e non di sicurezza sul lavoro.
Il responsabile dell’operato e della gestione in sicurezza dell’attività è il titolare d’impresa/RSPP come si evince dall’articolo n°33 del D.Lgs. 81/08, quindi consigliamo di fare attenzione a delegare responsabilità a terzi.

La sicurezza sul lavoro riguarda qualsiasi tipologia di attività, dal lavoratore autonomo alla grande impresa in quanto le norme vanno sempre rispettate anche nel caso in cui non ci siano lavoratori alle dipendenze. Inoltre i nostri prodotti la informano su importanti nozioni che sono utili sia per operare in regola sia per informare i clienti sulle possibili agevolazioni fiscali di cui possono godere.
Essere professionali è il miglior biglietto da visita di un’impresa!

Scopri i vantaggi di essere cliente C.D.E.